Caleidoscopio: evento finale e podcast radio

Il Progetto CALEIDOSCOPIO è alle fasi finali: Mercoledì 16 giugno alle 19.30 a InStabile – Culture in movimento (Via della Funga, 50136 Firenze FI) Cepiss e Aria Network Culturale presenteranno un estratto dello spettacolo, frutto di Caleidoscopio, laboratorio di teatro, circo, musica e narrazioni che si è tenuto quest’anno con ragazzi e ragazze provenienti da diversi paesi del mondo. Il laboratorio, condotto da Francesco Gherardi, Tommaso Negri, Daniele Favilli, Natalia Bavar, è stato realizzato nell’ambito del bando Nessuno Escluso 2 promosso e sostenuto da Fondazione CR Firenze e Fondazione il Cuore si scioglie con il patrocinio del Comune di Firenze,. L’evento finale sarà al termine di una settimana di attività tra cui un podcast con radio web e universitarie che uscirà giorno 11 Giugno 2021.

Il progetto malgrado le difficoltà legate all’emergenza sanitaria, ha svolto un laboratorio in più percorsi sul circo, il laboratorio ha visto l’entusiasta partecipazione di ragazze e ragazzi, in primis minori non accompagnati, provenienti da Afghanistan, Pakistan, Sri Lanka, Albania, Peru’, Russia, Nord America e Italia: un melting pot di culture, storie, visioni differenti che hanno portato alla nascita di nuove relazioni e allo sviluppo di una maggiore consapevolezza attraverso la sperimentazione delle arti.

Inoltre nel progetto abbiamo condotto anche laboratori di alfabetizzazione e informatico per ragazzi e bambini segnalati da scuole o servizi sociali di diversi quartieri come Isolotto e Piagge.

Il progetto ha visto il coinvolgimento di un network di operatori, educatori, formatori e artisti invitati a condurre percorsi di formazione rivolti a partecipanti under 21 con background differenti. Il percorsi si sono basati su un metodo di lavoro di natura artistica-multidisciplinare (circo, teatro, musica, movimento, narrazione) volto a contribuire al benessere e allo sviluppo personale del singolo e del gruppo, puntando alla costruzione e rafforzamento dell’autostima individuale e della fiducia reciproca fra i partecipanti.